Cittadeilibri al Bari in jazz Kids: la conferenza stampa

19 Mag 2016

 

Il Bari in Jazz Festival Metropolitano quest’anno ha un’ouverture a sé stante a Bari, tutta dedicata ai bambini. Il primo giugno, in abbinamento con CittàdeiLibri, il Family Festival di cittadeibimbi.it, al Parco Perotti e il 2 giugno in Cattedrale con il concerto di Luca Aquino e la Jordanian National Orchestra realizzato all’interno della campagna UNESCO #uniteforheritage, che mira a sottolineare l’importanza del patrimonio culturale quale strumento per la promozione del dialogo tra paesi e popoli.

IL FOTORACCONTO DELLA CONFERENZA STAMPA A CURA DI GIANNI COLAIANNI

I due eventi hanno una valenza sociale oltre che musicale. E’ per questo che vengono impegnati nella due giorni soggetti come l’associazione Città dei bimbi e la Curia arcivescovile che da sempre, in ambiti diversi, si occupano di educazione alla socialità e al rispetto dell’altro anche tramite la cultura musicale con il coinvolgimento diretto dei bambini e delle loro famiglie nella Città vecchia. E non è un caso che le location scelte (Parco Perotti e Cattedrale) siano luoghi simbolici di incontro e di comunità.

La presenza poi di musicisti d’ogni parte del mondo realizza quel melting pot che è la base dell’educazione al rispetto dell’altro.

Fitto il programma della prima giornata al Parco Perotti dove a partire dalle 17.30 fino alle 21 sono previste attività ludiche dedicate a bambini di età tra i 0 e i 12 anni con la partecipazione dei musicisti professionisti Ziganamama che faranno animazione musicale con i piccoli ospiti e i loro accompagnatori. Sul prato saranno 4 le aree di accoglienza delle famiglie con attività prevalentemente su prenotazione da effettuare QUI.

invito

Ci sarà l’area premaman e 0-3 anni, l’area 3-6 anni e 6-12 e l’area genitori. Laboratori di musica e di lettura, costruzione di strumenti musicali come maracas e tamburelli, laboratori di illustrazione, laboratori di canto e tante altre bellissime attività che ruotano intorno alla creatività e alla musica. CLICCA PER INFO E PRENOTAZIONI.

Il 2 giugno poi  l’evento di apertura del Festival Metropolitano. BARI JAZZ KIDS darà avvio al cartellone con una particolare esibizione nella Cattedrale di Bari, a cura del maestro Luca Aquino, del Jordanian National Ensemble con un intervento dell’Orchestra del Borgo Antico promossa e sostenuta dall’associazione Murattiano presieduta da Franco Neglia, che collabora all’ organizzazione del Festival Metropolitano e si occupa da due anni del progetto musicale nella città vecchia di Bari, rivolto ai ragazzi del borgo.

IL VIDEOSERVIZIO DI ANDREA TEDESCHI

 

Share

admin

Lascia un commento