Cittadeilibri stasera a Polignano a Mare dalle 19: il comunicato stampa

Cittadeilibri stasera a Polignano a Mare dalle 19: il comunicato stampa
22 Lug 2017

Cittadeilibri torna a Polignano a Mare, per il terzo anno consecutivo, e lo fa con la stessa voglia di stare insieme e condividere che ha contraddistinto le edizioni precedenti. Il family festival organizzato dall’associazione di promozione sociale “Città dei bimbi”, quest’anno racconterà il ritmo della vita, quello che ci fa andare avanti, che ci fa sognare, che ci fa divertire.

Sabato 22 luglio, a partire dalle 18.45, in Piazza San Benedetto, autori lettori, bambini ed adulti, staranno insieme sul tema “VIVERE CON RITMO”.

Bruno Tognolini

La musica è una delle più grandi emozioni della vita. Grazie alla musica ricordiamo, balliamo, condividiamo, ci divertiamo. La musica rende la nostra vita più bella e profonda, ci spinge a vivere al ritmo del cuore e delle mani, ci fa sognare, ci fa sperare. La musica unisce i popoli ed i racconti musicati tramandano la storia. Da sempre. Con ritmo narreremo le storie legate ai cambiamenti, al presente, al futuro, le curiosità della vita e di quello che non conosciamo, in compagnia di tanti ospiti e dell’ospite d’onore: Bruno Tognolini.

Sono felice che anche questa estate Polignano accoglierà il Festival dedicato alle famiglie, Cittàdeilibri – ha dichiarato l’assessore alla cultura del Comune di Polignano a Mare, Marilena AbbatepaoloFelice di questa collaborazione con l’Associazione guidata da Elisa Forte perché abbiamo bisogno che le nostre città siano a misura di bambino e diano spazio alla promozione delle lettura. Ciò perché è attraverso questa promozione che si educa ai valori. Leggere apre mondi nuovi, ma soprattutto apre alle possibilità. E’ un dono che dovremmo fare sempre a chiunque, ancor più quando si tratta di bambini“.

Una soddisfazione ed una felicità condivisa da chi, sin dal primo anno, ha visto in Polignano la possibilità di raggiungere bambini di tutte le età e di tante nazioni diverse. “Tornare per il terzo anno consecutivo nella splendida Polignano per conto dell’amministrazione comunale – ha detto Elisa Forte, presidente dell’associazione Città dei Bimbi – ci gratifica e ci permette di investire ancora di più nel nostro Family Festival itinerante Cittadeilibri che resiste e cresce, anno dopo anno. Il nostro incessante lavoro di promozione della lettura verso tutti (-9 mesi 99 anni) e sin da quando i bimbi sono nella pancia della mamma, continuerà da settembre nelle scuole con il concorso I Racconti di Bibi“.

Ricco come sempre il programma della manifestazione. Si comincerà alle 18.45 con i saluti e a seguire il primo racconto, quello scelto dall’assessore alla cultura del comune di Polignano.  “L’ultima spiaggia” di Roberto Innocenti e J. Patrick Lewis è il libro da lei scelto per raccontare dell’importanza della letteratura nel mondo fantastico di piccoli e grandi.

Alle 19.05 le interazioni ritmiche e onomatopeiche di Dora Intini che partirà dal libro “Il gallo he cantava per far nascere il sole” di Alves Rubem. Alle 19.20 il primo degli inediti della serata: “Pellicino” scritto e raccontato da Maria Rosaria Losacco per raccontare la bellezza nascosta anche e soprattutto nelle diversità. E poi la musica, alle 19.35 con “Perfetto” le letture animate e teatrali con Gianna Grimaldi e Gigi Carrino, liberamente ispirate a “Il momento perfetto” di Susanna Isern. Sul palco anche una terza voce, quella di una fisarmonica. Subito dopo si parlerà di feste con Liliana Carone, autrice insieme con Anna Bossi di “Buon compleanno. Come preparare feste speciali in modo speciale”. La raccontastorie in questo caso sarà Lina Moschidou.

Alle 20.15 un assaggio dell’appuntamento più atteso  di Cittadeilibri. La magia e la musicalità delle parole di Bruno Tognolini, più volte vincitore del Premio Andresen, scrittore di romanzi, racconti e poesie, uno dei più grandi conoscitori del mondo dell’infanzia. “Il tamburo delle parole magiche” è il titolo del suo intervento.

Torniamo a parlare del ritmo delle vite di tutti, alle 20.25 con Margherita De Napoli ed il suo “Mi chiamarono Brufolo Bill”. La storia di un’invasione, il reale incontro/scontro di una giovane con i brufoli, la prima battaglia senza esclusione di colpi raccontata con molta allegria.

Possono due animali completamente diversi essere amici? Sì, secondo Alessandro Schino che alle 20.40 parlerà a tutti di “Ara e Frizz”, una storia per tutti perché l’amicizia riguarda tutti e le amicizie impossibili ancora di più.

Si continua alle 20.55 con “Il piccolo giocoliere” tratto da “Il Grande libro delle Fiabe e Leggende” di Lois Rock narrata dalla raccontastorie Giusi Tagliavanti.

Alle 21.10 l’ospite d’onore con  “Il tamburo delle parole magiche”. Bruno Tognolini è un mago delle parole e delle rime. Scrittore di romanzi, racconti e poesie, sceneggiatore, autore per la televisione di programmi di successo come L’Albero Azzurro e la Melevisione. Ci regalerà la sua magia e la musicalità delle parole.

La chiusura dell’edizione 2017 di Cittadeilibri è affidata alla Estronika folk band con “A tutto ritmo con la musica popolare”. Una band poliedrica e frizzante per dar voce alla felicità che spesso ci sentiamo esplodere dentro. Un modo per tirar fuori tutta l’energia assieme a Gabriella Salvemini, Francesca Salvemini, Gianni Laporta e Mimma Mariani. Eseguiranno brani di musica popolare e brani inediti tra i quali anche la canzone di Cappuccetto Rosso. La loro ricerca mira a coinvolgere diversi linguaggi artistici come ad esempio l’arte visiva e l’animazione con burattini. La piazza è il loro luogo d’eccellenza.

Cittadeilibri però è fatta anche di laboratori, che per questa edizione sono stati affidati ai Colori del Sole, un centro polifunzionale dedicato ad attività ludico ricreative, educative, didattiche e culturali, rivolte a bambini e genitori. A Polignano a Mare, dalle 19 ed ogni 45 minuti, ad accesso gratuito su prenotazione da effettuare – fino ad esaurimento posti – ai desk di Cittadeilibri in Piazza San Benedetto, seguirà i piccoli dai 3 anni in su. Impareranno a fare gli “Arcobaleno in rilievo” con l’esperienza di pittura 3D, scopriranno e costruiranno l’anguria e torneranno a casa con un “Pesciolino arcobaleno”.

La vendita dei libri è affidata alla Libreria Campus di Bari. La manifestazione vanta il patrocinio del Comune di Polignano a Mare e vede la partecipazione di Bebering e la sponsorizzazione di Banca Popolare di Bari e Airon Club.

Aggiornamenti e racconti online del festival, sul sito dedicato www.cittadeilibri.it, sulla pagina Facebook e il canale Youtube di cittadeibimbi.it e sul profilo Twitter cittadeilibri.

Share

admin

Lascia un commento